Sunday, 20 May 2018

porta orologi louis vuitton Arte e comunicazione

louis vuitton prezzi Arte e comunicazione

Inaugura sabato 23 maggio alle ore 18 presso lo Spazio Eventi del Centro Incontro comunale di Pollenzo, frazione di Bra, la mostra Razzia. Arte e comunicazione. L’evento, curato da Giovanni Ballesio, Paola Marchiaro e Cinzia Tesio, è organizzato dall’Associazione Turistica ProLoco La Torre di

Pollenzo, dalla Città di Bra e dal Club Unesco di Pollenzo. La mostra ha il sostegno di Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Agenzia di Pollenzo ed è stata realizzata grazie al contributo di Bau Haus e di alcuni sponsor privati. Il progetto culturale è a cura di Culturando insieme.

La mostra è un omaggio al talento e alla carriera di Gerard Courbouleix Deneriaz, detto Razzia, artista francese specializzato nella realizzazione di poster pubblicitari.

Il rapporto tra arte e pubblicità è sempre stato molto stretto, in particolare con la nascita del manifesto.

Già alla fine dell’Ottocento alcuni artisti iniziarono a cimentarsi nella realizzazione di réclame: basti

pensare al famoso pittore postimpressionista Henri de Toulouse Lautrec, ritenuto uno dei padri del

manifesto moderno, o alle esperienze dei primi del Novecento di Salvator Dalì e, soprattutto, di René

Magritte, che nel 1920 decise addirittura di avviare un proprio studio pubblicitario, lo studio Dongo, il

quale rappresentò la sua principale fonte economica. Visse una vicenda analoga anche l’italiano Fortunato Depero, che collaborò a lungo con la Campari.

Richiamandosi a quegli illustri predecessori, pur vivendo e lavorando in un’era dominata dalla computer

grafica, Razzia non ha mai rinunciato a realizzare i suoi poster partendo da un dipinto originale, le cui rarefatte atmosfere stilistiche hanno spesso accostato l’autore al Surrealismo: nei dipinti di Razzia la carica onirica tipica di quella corrente viene svuotata della sua valenza provocatoria, per piegarla fino a farne l’ambiente di una seduzione mirata al consumo.
porta orologi louis vuitton Arte e comunicazione