Sunday, 20 May 2018

louis vuitton damier ebene Apre a Roma Rinascente Tritone

louis vuitton bedding Apre a Roma Rinascente Tritone

Nella città che non è stata costruita in un giorno, come dice il proverbio, può capitare che per costruire un department store servano più anni che per erigere il Colosseo: se l Flavio fu costruito in otto anni, per inaugurare Rinascente Tritone, il nuovo negozio del gruppo nel cuore della capitale, ne sono serviti undici. Ci è voluta molta pazienza, ma ne è valsa la pena, ha detto Vittorio Radice, vicepresidente di Rinascente, dal 2011 proprietà del gruppo thailandese Central Retail, inaugurando gli otto piani del mall da 15mila metri quadri con due ingressi, uno su via del Tritone, uno su via dei Due Macelli, che oggi alle 12 accoglieranno i primi clienti.

Era il 2006 quando il gruppo rilevò l a poca distanza dalla storica sede di Largo Chigi, dove si trovava dal 1918 e che oggi ospita un flagship di Zara. L fu inizialmente programmata e annunciata per il 2015. A rallentare i lavori sono stati la burocrazia in primis, ma anche il ritrovamento, nel piano interrato, di resti di terme, di lussuose domus e di una porzione dell Vergine, che oggi rende Rinascente Tritone il primo mall museo al mondo.

Il progetto ha richiesto un investimento di 250 milioni ha spiegato l Pierluigi Cocchini 200 li abbiamo messi noi, 50 i brand per i loro spazi. Gli oneri di urbanizzazione ci sono costati la cifra record di 24 milioni. Ma il passato si dimentica presto di fronte al futuro: Ci aspettiamo una resa al metro quadro simile a quella di Rinascente Duomo (20mila euro, record del settore, ndr) prosegue l con otto milioni di visitatori l gli stessi del Louvre. Roma non aveva un mall così, abbiamo recepito le richieste che venivano soprattutto dai turisti nell nostra sede di Piazza Fiume. Con questa apertura, l del nostro gruppo cambierà radicalmente, basandosi su due baricentri, Milano e ora Roma.

Dalla Rinascente Duomo, lo store riprende il concept del design supermarket nel piano interrato e dell food nei due più alti, arricchendo quest di una vista quasi a 360 gradi sui tetti della città. All le aree per lo shopping si sviluppano attorno a un palazzetto dei primi del Novecento: inglobato nella struttura e trasformato a sua volta in un mini mall, ospita anche la terza boutique romana di Louis Vuitton.

Scale mobili futuristiche, progettate dal belga Vincent Van Duysen, che ha inoltre curato la facciata, raccordano i piani, firmato ognuno da un designer diverso, per rendere più vivace l di shopping. Se il piano interrato e i due più alti sono dedicati a design e food, al piano terra e al primo piano si trovano accessori, gioielli, beauty e lingerie; il secondo eil terzo sonodedicati all il quarto e il quinto alla donna. I brand hanno colto la novità per sperimentare nuovi concept, come nel caso di Gucci. E il gruppo Rinascente stesso si è rinnovato, togliendo l dal suo nome e cambiando font allo storico logo.

Nello store Tritone sono anche stati riprodotti due servizi già sperimentati con successo a Milano: il primo è demand sales che permette al cliente di chiedere informazioni al personale su un prodotto, via mail o utilizzando i social e, se decide di acquistare, di ricevere tutto a casa o in altro luogo che gli sia comodo. Il secondo sono i chioschi digitali del free per ottenere i rimborsi delle tasse locali, come l riservati ai turisti extra Ue, che da oggi trovano una nuova tappa lungo il loro tradizionale percorso fra Fontana di Trevi e Piazza di Spagna. Bisogna continuare a investire a Roma conclude l Cocchini sguardo rapito di chi ammira il suo panorama dal nostro roof ne è la prova.

Il Sole 24 ORE incoraggia i lettori al dibattito ed al libero scambio di opinioni sugli argomenti oggetto di discussione nei nostri articoli. I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon gusto ed in grado di offendere la sensibilità degli altri utenti. Non verranno peraltro pubblicati contributi in qualsiasi modo diffamatori, razzisti, ingiuriosi, osceni, lesivi della privacy di terzi e delle norme del diritto d’autore, messaggi commerciali o promozionali, propaganda politica.

Finalità del trattamento dei dati personali

I dati conferiti per postare un commento sono limitati al nome e all’indirizzo e mail. I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell’utente. Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Ogni ulteriore diffusione dei dati anagrafici dell TMutente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista.

Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge n. 633/1941 sui testi da Lei concepiti ed elaborati ed a noi inviati per la pubblicazione, vengono da Lei ceduti in via esclusiva e definitiva alla nostra società, che avrà pertanto ogni più ampio diritto di utilizzare detti testi, ivi compreso a titolo esemplificativo il diritto di riprodurre, pubblicare, diffondere a mezzo stampa e/o con ogni altro tipo di supporto o mezzo e comunque in ogni forma o modo, anche se attualmente non esistenti, sui propri mezzi, nonché di cedere a terzi tali diritti, senza corrispettivo in Suo favore.
louis vuitton damier ebene Apre a Roma Rinascente Tritone