Sunday, 20 May 2018

louis vuitton padova cala da 6 a 4 euro la paga media delle badanti

louis vuitton nails cala da 6 a 4 euro la paga media delle badanti

ROMA Nove ore al giorno, in alcuni casi per 7 giorni su 7, per soli 4 euro l’ora. quanto guadagna una badante in Italia per un lavoro di cura che sta diventando sempre più gravoso per le lavoratrici. A rilevarlo l’indagine “Viaggio nel lavoro di cura” promossa da Acli Colf e realizzata dall’Istituto di ricerche educative e formative (Iref) presentata oggi a Roma. Lo studio, condotto su 837 lavoratrici, residenti in 117 diversi comuni italiani, ha messo in evidenza un calo delle retribuzioni medie a fronte di “ritmi di lavoro molto sostenuti”. Se sette anni fa la retribuzione media oraria era di 6 euro, oggi la situazione è cambiata. La media è di 4 euro l’ora, ma al Sud si può arrivare anche ai 2,7 euro l’ora. Il calo dello stipendio sembrerebbe contenuto, spiega lo studio, ma “se si considerano i dati relativi agli orari di lavoro si nota una dinamica di compensazione tra stipendio e orario di lavoro. In pratica, per mantenere un livello retributivo minimamente soddisfacente le badanti lavorano di più, abbassando il proprio costo orario. La formula è più lavoro, per lo stesso stipendio”.A preoccupare, inoltre, le crescenti difficoltà a lavorare con un contratto scritto: ce l’hanno il 76,5 per cento delle badanti intervistate e la metà di loro dichiara anche irregolarità contributive. Il 15 per cento afferma di non aver ricevuto nessun versamento contributivo. “Orari di lavoro lunghi, difficoltà a contrattualizzare il rapporto spiega il rapporto , mancata contribuzione previdenziale sono le spie di una condizione lavorativa che, nei casi più estremi, può arrivare a connotarsi in termini di sfruttamento”. Tuttavia, secondo il dossier, alle lavoratrici si chiede sempre di più e molto spesso si trovano sole a fronteggiare richieste di lavoro sempre più pressanti: quasi la metà delle lavoratrici afferma di occuparsi completamente da sola dell’assistenza di persone non autosufficienti, senza il supporto di altre figure assistenziali come assistenti domiciliari, infermieri e assistenti sociali. “La badante è una sorta di factotum alla quale si chiede di espletare compiti eterogenei e non necessariamente connessi con l’assistenza alla persona spiega lo studio . Basti pensare che il 43,2% delle intervistate afferma di svolgere anche lavori per la famiglia di appartenenza della persona che assiste e, in un caso su quattro, senza che per questi compiti aggiuntivi venga corrisposta alcuna integrazione economica”.
louis vuitton padova cala da 6 a 4 euro la paga media delle badanti